profilo   

 

Nata in Italia ai piedi del monte molisano St. Croce giocherellando e sotto il cielo azzurro delle mie parti imparai l'arte di usare tonalitŗ e gesti indispensabili, simbolo del fascino e dell'incantesimo della lingua italiana.

Poi, la mia famiglia si trasferž al nord della Germania dove capii che non solo il cielo poteva assumere un colore piuttosto grigiastro, ma che per capirsi si usava una lingua del tutto diversa da quella che conoscevo io. Dunque, imparai il tedesco come anche a pattinare sul ghiaccio e tante altre cose ancora.

Diventando piý grande via via perfezionai una certa capacitŗ, nata dal bisogno di dovermi adattare a diversi ambienti, di saltare da una lingua all'alltra tenendo sempre conto delle rispettive usanze culturali di ciascuna di loro senza far capire all'interlocutore che mi portavo appresso anche l'altro bagaglio culturale.

Dal 2006 lavoro come libera professionista da traduttrice ed interprete giurata e docente per la lingua italiana.

Oggi le lingue sono la mia passione e le mie traduzioni possono fare da ponte tra voi e i vostri clienti!