corsi per bambini   

   
Progetto bilingue per bambini
Il programma: Le attivitŗ si basano su canzoncine, filastrocche, giochi ed altri approcci didattici al fine di trasmettere ai bambini conoscenze della lingua e delle usanze italiane.
  • Imparare l'italiano giocando
  • Imparare le espressioni piý utili del linguaggio di ogni giorno: i numeri, i colori, gli animali, le parti del corpo, ecc...
  • Imparare l'italiano attraverso i giochi, le canzoni...
Descrizione del
corso:
Il corso si svolge il mercoledž dalle ore 16.00 - 17.00 alla LAB-Braunschweig, Altewiekring 20c.
Intenzione: Oggigiorno si sa benissimo che più i bambini sono piccoli e più grandi sono le loro capacità di apprendere un'altra lingua. La imparano in un modo naturale con molta disinvoltura, e così ben presto la lingua straniera finisce di diventare una lingua conosciuta.

Tenendo conto che l'Europa si stringe sempre dippiù, queste conoscenze saranno molto favorevoli per poter capire diverse culture e poter comunicare con persone di altre nazionalità.

Il nostro obiettivo è di farsì che i bambini possano avere la possibilità di crescere in un ambiente bilingue e a coloro che sono madrelingua di dargli l'opportunità di amplificare le loro conoscenze.
Iscrizioni: Iscrivendosi, i genitori dichiarano il loro accordo di partecipare all'intero ciclo del corso (semestrale) e di pagare € 10 al mese.
 
 

A chi Ť indirizzato il progetto?

A bambini dai 3 ai 12 anni dei quali genitori sono interessati a far conoscere ai loro figli la cultura italiana tramite canzoncine, filastrocche e giochi tipici italiani ed in lingua italiana.

 
 

Quali potrebbero esser leragioni dei genitori a volere che i loro bambini frequentino un corsobilingue italiano / tedesco?

  • Perché sono persone della seconda generazione degli emigranti italiani i quali, essendo sposati con una persona di un'altra nazionalità, non riescono più a trasmettere la loro lingua ai figli.
  • Perché sono genitori provenienti dall'Italia che si trovano a Braunschweig da poco tempo e vogliono che i loro figli coltivino la lingua materna.
  • Genitori di qualsiasi nazionalità che ritengono favorevole far conoscere ai loro figli un'altra lingua, che non sia per forza quella inglese, francese o spagnola.

modulo d'iscrizione